Guit Online





Non si arresta il trend di crescita di scommesse e casinò online: i perché di questo successo

Category : Giochi e Offerte · by Ott 28th, 2018

Con una raccolta pari a ben 1,4 miliardi di euro nel 2017, il comparto del gioco online si attesta come un settore caratterizzato da un ottimo stato di salute. Grazie poi al sempre più ricco ventaglio di possibilità offerte da app e dispositivi mobile, la previsione per gli anni a venire è quella di un’ulteriore, rapida espansione del settore.

Ma quali sono le motivazioni che spingono gli italiani a scegliere questa forma di intrattenimento? In questo articolo, vogliamo analizzare il fenomeno del boom delle sale scommessa e dei casinò online, soffermandoci sugli aspetti che rendono questo modello particolarmente positivo anche sul fronte dell’impatto sociale del gioco.

Chiarezza, semplicità e coinvolgimento

Nel giro di pochi anni, le piattaforme dedicate a betting e gambling online si sono evolute in modo estremamente rapido, offrendo agli utenti un’esperienza di navigazione e di gioco sempre più fluida, ricca e intuitiva.

Cura nei dettagli grafici, ricchezza dei contenuti e possibilità di accedere con facilità ai vari intrattenimenti proposti anche tramite smartphone, grazie all’ottimizzazione dei portali in ottica mobile, sono solo alcuni degli ingredienti che hanno reso scommesse sportive e slot machine virtuali sempre più accessibili anche per i giocatori meno avvezzi ai meccanismi del web.

Ampiezza dell’offerta

La vastità e la varietà dell’offerta rappresentano un altro elemento fondamentale di questo successo. Se i portali dedicati al betting oggi coprono gli eventi sportivi e i campionati più disparati – proponendo peraltro una miriade di formule di scommessa diverse – i casinò online vantano un’offerta pressoché illimitata, perché in costante espansione e rinnovamento.

Basta una rapida occhiata alle sale da gioco virtuali di uno dei grandi nomi italiani del settore per farsi un’idea della vasta gamma di possibilità disponibili: slot machine, roulette, bingo, giochi di carte tradizionali, tornei di poker, giochi arcade e, ancora, persino tavoli da casinò in versione live, dove è un croupier in carne ed ossa – collegato in streaming – a distribuire le carte e ad accettare le puntate, le proposte sono insomma davvero per tutti i gusti.

Sicurezza ed equità

Giocare online oggi è sempre più sicuro. Se da un lato il web offre infinite possibilità e spazi per i gestori del gioco d’azzardo, dall’altro va detto che consente di monitorarne efficacemente l’operato, rendendo molto elevato il livello di tutele per gli utenti.

A vigilare sul settore del gioco è l’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane (un tempo AAMS e, oggi, ADM), che si occupa anche di tutte le verifiche preliminari per il rilascio della indispensabile concessione agli operatori.

Tra le garanzie offerte dai gestori autorizzati dall’ADM, figurano in primis meccanismi di gioco equi, ovvero che assicurano la stessa probabilità di vincita a tutti gli utenti, perché basati su algoritmi certificati che, in modo automatico, generano l’ordine casuale di uscita dei simboli nei giochi della slot o, ad esempio, delle carte in quello del poker.

In secondo luogo, i casinò online che operano nella legalità sono tenuti ad adottare tutti gli accorgimenti tecnici necessari per garantire la tutela degli account e dei dati dei loro iscritti. Così, pagamenti e riscossioni di vincite possono avvenire in modo del tutto sicuro, senza correre il rischio di frodi o di intercettazioni delle informazioni trasmesse da parte di terzi.

Rientrano in questo contesto anche funzioni che i portali sempre sono tenuti ad offrire, come quella che consente di ricostruire la cronologia degli ultimi login e di verificare il saldo e tutti i movimenti effettuati sul proprio conto.

Gioco legale e responsabile

Le piattaforme dedicate a betting e gambling online presentano anche il pregio di mettere a disposizione dei giocatori strumenti pratici per il contrasto al gioco patologico.

A titolo di esempio, ciascun utente deve possedere un conto gioco (uno ed uno soltanto per operatore) a sé intitolato, attivabile solo mediante una procedura basata sull’invio di una scansione di un documento di identità. In questo modo, l’accesso a scommesse, slot, roulette e tavoli da poker viene efficacemente impedito ai soggetti minorenni.

In più, prima di procedere all’attivazione del conto gioco, i giocatori sono tenuti ad impostare i propri limiti di spesa (in genere settimanali). Questo stratagemma è utile per favorire un maggior controllo sulle somme investite, dal momento che raggiunto il limite prefissato automaticamente l’accesso al gioco viene inibito.

Interessante sottolineare anche un’altra utile funzione: il giocatore online, in qualunque momento, può scegliere di chiedere l’autoesclusione, ovvero la disattivazione (temporanea oppure permanente) del proprio conto gioco. Automaticamente, tale richiesta viene estesa a tutti i conti gioco (registrati presso altri gestori) connessi al nome dell’utente, così da sostenere il soggetto accortosi di un problema con l’azzardo nel suo percorso di lotta alla dipendenza.

I numeri del gioco online nel Bel Paese

Quali sono esattamente i numeri delle scommesse e dei casinò online in Italia? Tra i dati più interessanti da sottolineare, come riportato all’interno della relazione stilata dall’Osservatorio sul Gioco del Politecnico di Milano, c’è che sul totale degli 1,4 miliardi di euro raccolti lo scorso anno dal comparto, ben 318 milioni sono finiti nelle casse dello Stato.

A sorpresa, la quota più importante del mercato è rappresentata dai casinò online, che nel 2017 generavano una spesa complessiva pari a 569 milioni di euro, equivalenti al 41% del totale. A seguire a stretto giro è la somma totale investita dagli italiani in scommesse sportive, ovvero 556 milioni di euro.

I conti di gioco attivi risultavano essere 3,8 milioni e, per ciascuno di essi, la spesa mensile media ammontava a circa 52 euro.

SHARE :