Guit Online





Villa a Bellagio: la mia residenza per le vacanze

Category : Immobili · by Feb 18th, 2015

Acquistare una villa a Bellagio per trasferirci stabilmente sulle splendide coste del Lago di Como è stata, per me e per mia moglie, una vera e propria scelta di vita, ed a distanza di alcuni anni posso assolutamente dire di aver avuto un’ottima intuizione.

Il week-end a Bellagio ospite di un amico

Abbiamo sempre vissuto in provincia di Milano, ma subito dopo la mia pensione ho pensato che sarebbe stato opportuno iniziare a pensare esclusivamente alla qualità della vita.
Mi era già capitato altre volte di visitare il Lago di Como, certo, ma l’esperienza che mi ha davvero fatto innamorare di questa zona, al punto da renderla, oggi, la mia “casa”, risale al 2007, quando un caro amico invitò me e mia moglie a trascorrere un week-end nella sua nuova casa a Bellagio.

In quei tre giorni in cui Francesco volle ospitarmi mi sono davvero innamorato del Lario, e mi è sembrato di ammirarlo e di scoprirlo in una veste completamente nuova; si, il fascino di questa zona non si è mai discusso, ma la località di Bellagio, in cui Francesco aveva fissato la sua nuova residenza, era davvero qualcosa di eccezionale.

Lo straordinario fascino di Bellagio

Il punto in cui sorge Bella residenza nella villa a bellagiolagio è davvero splendido: questa piccola località, peraltro molto antica e ricca di fascino, si trova proprio al vertice del cosiddetto “Triangolo Lariano”, dunque tra la diramazione comasca del Lago di Como e quella lecchese.

Chi vive a Bellagio, in pratica, è circondato in modo completo dal bellissimo specchio d’acqua del Lario, ed il panorama è davvero unico: il mio amico aveva scelto un appartamento, se non erro era al secondo piano, in una piccola palazzina, ma in quella breve vacanza non ho avuto dubbi circa il desiderio che stavo maturando: una bella villa a Bellagio in cui vivere all’insegna della massima serenità.

Il mio desiderio: una villa a Bellagio

Fu proprio nell’ultimo giorno della mia breve vacanza che notai delle graziose ville: alcune erano delle ville storiche, sicuramente eccezionali, ma non potevano fare al mio caso, altre, invece, avevano uno stile moderno ed accattivante, e proprio una di quelle sarebbe diventata la bellissima casa in cui risiedo oggi.

La mia villa a Bellagio, per quanto non abbia dimensioni enormi, è un vero e proprio capolavoro: ricca di comfort, luminosa, ha dei bei spazi aperti privati, e soprattutto sembra davvero perfetta per quello che è il mio modo preferito di passare il tempo, ovvero fermarsi ed ammirare la natura all’insegna del relax.

Dopo essermi informato circa le varie peculiarità dell’immobile direttamente presso la ditta costruttrice, ovvero la Nessi & Majocchi, non ho davvero avuto dubbi ed ho concluso l’acquisto nel giro di pochi giorni.

La mia serenità in questa splendida zona

Posso assolutamente affermare che la mia vita, oggi, è molto più piacevole, più riposante: godere tutti i giorni di questi paesaggi straordinari mi dona serenità, senza considerare tutti i comfort che questa abitazione riesce ad offrirmi.

Certo, è ben diverso godersi una casa ed un’intera località quando si è pensionati piuttosto che quando si lavora, ne sono pienamente consapevole, ma se avessi dovuto immaginare in gioventù un modo di vivere la mia pensione non potevo davvero sperare in meglio, dato che ho sempre avuto, per la natura, un amore immenso.

A chi volesse trasferirsi sul Lario, o anche a chi volesse comperare un immobile da utilizzare solo per le villeggiature, consiglio vivamente una villa a Bellagio; personalmente devo un grazie al mio caro amico Francesco che, in quel week-end, mi ha fatto scoprire questo straordinario scorcio di natura.

 

SHARE :