Guit Online





Salute e benessere minacciati dal proprio status sociale?

Category : Salute · by Dic 3rd, 2016

Ormai è risaputo che la salute e benessere dipendono da tanti fattori, anche di natura psicologica. E a confermarlo è arrivata una recente ricerca dell’ateneo americano di Ermory, la quale ha messo in luce come tra i fattori che possono andare ad incidere negativamente sull’efficacia del sistema immunitario vi sono anche quello relativi allo status sociale.

Lo studio ha anche messo in luce come le difese immunitarie potrebbero subire dei danni a causa dello status sociale non soddisfacente anche senza la sussistenza in contemporanea di altri fattori di rischio.

Lo status sociale come fattore di rischio

La ricerca, condotta nell’importante polo universitario di Emory, situato ad Atlanta, nello Stato della Georgia e che si è guadagnata la pubblicazione sulla importante rivista di settore “Scienze”, sarebbe arrivata a mettere nero su bianco come lo status sociale è uno dei fattori di rischio da tenere in maggiore considerazione per quanto riguarda la tutela della salute e del benessere.

Tuttavia, si sbaglierebbe pensando che ad incidere negativamente siano difficoltà legate alla impossibilità di avere un’assistenza sanitaria di livello adeguato e uno stile di vita poco salutare, consistente in un regime alimentare disordinato e in una scarsa attività fisica.

Lo studio ha messo in luce come la connessione tra un rischio considerevole per la propria salute e benessere e lo status sociale si andrebbe a concretizzare in uno stato di stress continuativo causato dalla percezione di vivere una condizione sociale non soddisfacente.

I risultati della ricerca

La ricerca è stata condotta sui macachi Rhesus e l’obiettivo è stato dimostrare la sussistenza di un rapporto di causa-effetto tra una condizione sociale non soddisfacente e un abbassamento delle proprie difese immunitarie. status sociale come fattore di rischio

Nel corso della ricerca l’equipe di stanza nel polo universitario dello Stato della Georgia ha fatto in modo di andare a mutare quella che era la posizione sociale degli esemplari femmina di questa specie di scimmie: scopo precipuo è stato quello di comprendere e analizzare le eventuali conseguenze sul sistema immunitario di un peggioramento del proprio status sociale all’interno della comunità di cui si fa parte.

L’esito del test avrebbe messo in luce la sussistenza di un rapporto di causa-effetto tra un peggioramento della condizione sociale e il degrado delle difese immunitarie. Lo studio in questione è considerato di fondamentale importanza, in quanto si tratta di una conferma di quanto affermato in un altro studio, condotto quattro anni fa da alcuni ricercatori operanti nell’Università di Chicago: già quello studio aveva paventato l’ipotesi che vi potesse essere un rapporto tra il degrado delle proprie difese immunitarie e quello della propria condizione sociale all’interno della comunità di cui si fa parte.

Lo status sociale come influenza il sistema immunitario?

La ricerca, dopo aver assodato che la salute e il benessere dipendono anche dal proprio status sociale, ha messo in luce come quest’ultimo incida su quello che è il proprio sistema immunitario in più modi: si andrebbe infatti dal numero complessivo delle cellule componenti il proprio sistema di difesa, per arrivare fino a risposte meno efficaci di fronte alle problematiche di salute in cui si può incorrere.

Per ovviare a questo problema e tutelare la propria salute e il proprio benessere, vi sarebbe un’unica soluzione, consistente nel migliorare quella che è la propria condizione sociale all’interno del contesto in cui si vive.

SHARE :