Guit Online





Chi sono gli stocchisti abbigliamento bambino e come scegliere il migliore

Category : Servizi · by Ott 23rd, 2018

Capita a tutti i negozi di abbigliamento bambino che, col tempo accumulino tantissima giacenza in magazzino e allora arriva il momento di disfarsene per non correre il rischio di essere sommersi. La soluzione migliore è quella di rivolgersi a dei stocchisti che si occuperanno del ritiro della merce tramite un contratto ad un prezzo relativamente basso.

Ma questo non deve essere un problema perché, in fin dei conti la merce non venduta e accumulata è roba che non è piaciuta durante la vendita e quindi, anche rimetterla in vendita altre volte non servirà a nulla. Scegliere uno stocchista può rivelarsi un’impresa a volte difficile, e magari non si sa neanche a chi rivolgersi, ma se si seguono i giusti consigli, tutto diventerà più facile e si potrà scegliere il migliore.

Stock a prezzi vantaggiosi

Piazzare l’abbigliamento per bambino ad uno stocchista non dovrebbe essere un grosso problema perché questo tipo di vestiario è molto richiesto ed è per questo che sono tanti gli stocchisti che lo cercano, inoltre, vista la grande richiesta portano anche un adeguato guadagno. Forse è per questo che gli stocchisti quando si ritrovano davanti questo tipo di merce alzano il prezzo di almeno il 10%.

La ricerca sul web o nella propria città

Per cercare il migliore stocchista ci sono varie strade da seguire è la prima potrebbe essere quella del web. Tutti i migliori stocchisti sono forniti di sito proprio in cui sono riportate tutte le informazioni più importanti e anche come contattarli.

Bisogna tener conto che questi siti sono visitati da centinaia di acquirenti e venditori e quindi, ci si può avvalere delle opinioni che molti di loro rilasciano. Se non si vuole usufruire del web si può sempre cercare nella propria città se esiste uno o più stocchisti per abbigliamento bambino a prezzi vantaggiosi.

Quantificazione merce e preventivi

Dopo aver fatto una lista degli stocchisti, è bene contattarli per poter avere dei preventivi. Ma prima di preventivare prezzi è giusto che si faccia una valutazione della merce da dare allo stocchista.

Lo stocchista professionista si recherà in negozio e quantificherà il tutto e in base alla quantità si potrà aggiungere un prezzo. Naturalmente ci si ritroverà in una marea di prezzi perché non hanno un tariffario fisso. E’ importante valutare bene questo aspetto perché l’importante è riuscire a guadagnare il più possibile da questo abbigliamento bambino invenduto.

Come liberarsi della merce non venduta

Lo stocchista che si occuperà del ritiro della merce lo dovrà fare in due modi; tramite un suo mezzo potrà stoccare la merce in una data e un orario prestabilito. In questo caso sarà lo stocchista a provvedere all’imballaggio della merce.

Tramite corriere che, prima di ritirare il tutto, avviserà il negozio almeno due giorni prima della data del ritiro. L’imballaggio però spetta al venditore e al momento del ritiro merce tutto deve essere già pronto. La spedizione in questo caso è a carico del venditore e finito il ritiro ci sarà il pagamento immediato. Prima che la merce venga imballata, è consigliabile controllare ogni pezzo ed eliminare quelli rovinati o strappati.

Trasparenza e qualità

Uno stocchista professionista per abbigliamento bambino sa come trattare i suoi clienti ed è per questo che si prodiga ad offrigli i migliori servizi fatti di qualità e serietà che gli consente di mantenere anche rapporti duraturi inoltre, stoccare l’abbigliamento bambino è un’occasione che si ripresenta quasi ogni anno e quindi questo vuol dire fare buoni affari e continuare ad incrementare clienti.

Un business dunque che viaggia su due direzioni positive per entrambi le parti dell’affare. La trasparenza e la semplicità nel concludere il contratto è, la prerogativa per instaurare un buon rapporto di lavoro.

SHARE :