Guit Online





Liga: il campionato di Cristiano Ronaldo e Messi

Category : Sport · by Giu 12th, 2015
Liga: due grandi colossi

Liga: il campionato dove militano i calciatori più forti del mondo

La Liga spagnola è il campionato dove giocano i calciatori più forti del mondo. Se si guarda ai campioni che hanno vinto le ultime edizioni del Pallone D’Oro non si può fare a meno di notare che essi giocano tutti nel campionato spagnolo. Stiamo parlando, ovviamente, di Cristiano Ronaldo e Leo Messi i quali militano nelle due squadre che da anni si contendono lo scettro di formazione più forte della Spagna e non solo, vale a dire Barcellona e Real Madrid. In generale, il calcio spagnolo negli ultimi dieci anni ha ottenuto risultati spaventosi a tutti i livelli.

Il Barcellona ed il Real Madrid hanno ottenuto, dal 2006 ad oggi, in tutto ben quattro Champions League mentre il Siviglia e l’Atletico Madrid hanno dato spettacolo nella seconda manifestazione europea più importante, ovvero l’Europa League.

Senza dimenticare i titoli vinti dalla nazionale spagnola la quale dal 2008 al 2012 ha portato a casa due europei consecutivi ed un campionato del mondo. Il calcio spagnolo è ormai un punto di riferimento importante ed imprescindibile nel panorama calcistico mondiale, con tanti calciatori che mirano ad indossare la casacca di Real Madrid o Barcellona. Il fascino che offrono questi due team è innegabile. Giocare in stadi come il Bernabeu o il Camp Nou è un sogno per chiunque voglia fare questo mestiere.

Liga: la tecnica prima di tutto

La Liga spagnola è il campionato della tecnica. Questo significa che in Spagna si guarda al calcio in maniera completamente diversa rispetto agli altri paesi e agli altri campionati. Per i tifosi di una squadra spagnola, soprattutto delle squadra spagnole più forti, il bel gioco viene spesso prima del risultato o, comunque, una vittoria ottenuta giocando male non appaga completamente il pubblico.

Per gli spagnoli il calcio vuol dire prima di tutto spettacolo e grandi giocate. Tutto ciò può essere possibile solo se si lascia spazio ai migliori giocatori di mostrare tutte le loro qualità e i loro colpi migliori. Questa filosofia ha portato molta fortuna alle compagini spagnole le quali ogni anno ottengono sempre grandi traguardi nelle competizioni europee.

Liga: due grandi colossi
Liga: due grandi colossi e tante buone squadre

Sebbene sia uno dei campionati migliori sotto il profilo tecnico, non mancano dei problemi anche in questo campionato. Spesso, infatti, vengono mosse critiche cocenti al fatto che Barcellona e Real Madrid godano di troppi vantaggi dal punto di vista economico, vantaggi che gli permetterebbero ogni anno di spendere centinaia di milioni di euro per acquistare i calciatori più forti del mondo. Le altre squadre spagnole, seppur dotate di buoni giocatori, a tali condizioni non potranno quasi mai competere per la conquista del titolo.

L’eccezione che conferma la regola si è avuta nel 2013-14 con l’Atletico Madrid che ha conquistato la Liga ma si è trattato, comunque, di un caso piuttosto isolato. Alle squadre che nella gerarchia del calcio spagnolo vengono subito dietro a Barcellona e Real spesso non rimane che provare a conquistare un posto valido per la qualificazione alla Champions League o a vincere la coppa nazionale.

Fonte: sport.sky.it/tag/sport/liga_1.html

SHARE :