Guit Online





Cartucce lexmark per stampanti : Risparmiare adesso è possibile

Category : Tecnologia · by Ago 29th, 2019
cartucce lexmark

Lexmark è una multinazionale statunitense che progetta e realizza stampanti a getto d’inchiostro, laser, multifunzione e relativi accessori. Si rivolge sia ad un mercato consumer che business, realizzando prodotti di indubbia qualità. Le stampanti sono però “tristemente” famose anche per il costo dei consumabili, che spesso supera il costo della stampante stessa. Questa guida si pone quindi l’obiettivo di far capire come risparmiare sulle cartucce Lexmark per stampanti.

Stampanti economiche ma cartucce costose

Quando si acquista una nuova stampante, a prescindere dal modello scelto, i consumabili, quindi le cartucce, sono inclusi nella confezione di vendita, e i prezzi proposti risultano particolarmente allettanti. Le offerte in tal senso, proposte sia dai grandi centri commerciali che dagli shop online, sono numerose ma spesso si sottovaluta un aspetto fondamentale che andrebbe invece tenuto in considerazione: il costo di gestione della stampante.

Una volta terminati i consumabili inclusi nella confezione di vendita difatti, ci si scontra contro l’amara realtà del costo di tali ricambi, che spesso portano a sostenere una spesa addirittura superiore a quella affrontata per la stampante stessa. In questo discorso rientrano ovviamente anche le validissime cartucce per stampanti Lexmark, sicuramente di qualità, ma anche molto costose.

Risparmiare adesso è possibile

Come risparmiare quindi sulla gestione dei costi di stampa, senza rinunciare alla qualità offerta dalle cartucce Lexmark? La soluzione si può trovare facendo riferimento alle cartucce Lexmark compatibili, oppure alle rigenerate a seconda del modello. Queste permettono di non rinunciare a nulla in termini di qualità e durata, ma con prezzi decisamente più contenuti. Analizziamo nel dettaglio le differenze.

Cartucce compatibili

Per cartuccia compatibile, si intende un prodotto nuovo, realizzato appositamente per il modello specifico di stampante, ma non dall’azienda che produce la stampante, in questo caso Lexmark. La vera differenza tra le due, originali e compatibili, risiede nella notevole differenza di prezzo che non coincide però con una minor qualità delle stampe o una minor durata delle cartucce stesse.

L’utilizzo delle cartucce compatibili è spesso sconsigliato per ovvie ragioni, dalle aziende produttrici di stampanti, con il “paravento” che tale utilizzo danneggerebbe l’apparecchio. Presupponendo invece di rivolgersi ad un rivenditore che commercializzi prodotti di qualità, questo pericolo non sussiste. Chiaramente il discorso è valido anche per le cartucce compatibili Lexmark.

Cartucce rigenerate

Con il termine “rigenerato” invece, si intende il ricondizionamento della cartuccia. Sostanzialmente si “ricicla” la cartuccia, ripristinando il livello d’inchiostro originale, ferma restando la qualità dell’inchiostro stesso. Anche in questo caso, al fine di vendere le loro cartucce originali, le aziende produttrici di stampanti, sconsigliano l’utilizzo di prodotti rigenerati. Esattamente come accade per le compatibili invece, il pericolo che queste possano danneggiare la stampante, oppure restituiscano una qualità di stampa peggiore, o infine una durata minore rispetto alle originali, non sussiste.

In merito a questa seconda tipologia di cartuccia, quella rigenerata, è opportuno approfondire un altro aspetto. Credere infatti che ricorrere alle cartucce compatibili o rigenerate sia solo un metodo per risparmiare sull’acquisto delle originali, è totalmente erroneo. I benefici che si possono avere sono anche altri, in termini di eco-sostenibilità. Verrà prodotto infatti un minor numero di “involucri” che poi andrebbero smaltiti, quindi le aziende avranno un risparmio energetico con conseguenti minori emissioni di CO2 nell’ambiente.

In conclusione

Come abbiamo potuto vedere, presupponendo la scelta di un venditore che commercializzi prodotti di qualità, risparmiare e fare bene all’ambiente utilizzando cartucce compatibili o rigenerate lexmark è possibile. A tal proposito, il consiglio è quello di approfondire la tematica all’interno dello store tonercartuccestampanti.it della RG COPIERS

SHARE :