Guit Online





Chiave transponder: cosa è e come duplicarla

Category : Tecnologia · by Lug 11th, 2018

Nei primi anni ’90, per aumentare l’inviolabilità delle automobili, venne introdotto un nuovo sistema di apertura/chiusura delle auto: le chiavi trasponder.

Questa tipologia di chiave è ormai stata introdotta su tutti i modelli di automobile per scongiurare o limitare i tentativi di furto o manomissione, quindi vediamo come funzionano le chiavi transponder e come fare per duplicarle.

 

Funzionamento e grado di protezione

 

Il termine “transponder” è stato coniato dalla fusione dei termini “transmitter” e “responder” per indicare un dispositivo elettronico in grado sia di inviare un segnale che di riceverlo.

Il trasponder infatti comunica direttamente con la centralina dell’auto e con il motorino di avviamento per consentirne l’accensione.

duplicazione chiavi auto con transponder In generale, i transponder sono dei dispositivi elettronici che contengono al loro interno un codice unico che viene riconosciuto da un’antenna posta sotto il volante dentro il cosiddetto blocchetto di accensione; la trasmissione tra i due componenti consente di creare un campo magnetico in grado di attivare immediatamente l’accensione dell’auto.

Quasi tutti i modelli di chiave con trasponder per auto presentano un involucro esterno in plastica dura con dei pulsanti che consentono l’apertura/chiusura centralizzata delle portiere e all’interno è invece posto il chip contenente il codice univoco.

Esistono diversi modelli di chiave per trasponder: codice fisso, rolling code o crypto code.

I modelli più obsoleti di chiave per trasponder sono quelli a codice fisso, che contengono un solo codice per ogni automobile e non varia ad ogni accensione, mentre quelli rolling code modificano il loro codice ad ogni accensione dell’auto.

I transponder crypto code sono invece il sistema di sicurezza più innovativo e sicuro, infatti comunicano con la centralina dell’auto esclusivamente tramite una radiofrequenza protetta che non può essere individuata dagli strumenti elettronici utilizzati dai potenziali ladri.

Come le rolling code anche le chiavi trasponder crypto code possono cambiare il loro codice ogni volta che si accende l’auto.

 

Come duplicare le chiavi transponder

 

Come abbiamo visto le chiavi con transponder sono dei dispositivi elettronici “intelligenti” che comunicano direttamente con l’auto e che presentano un codice univo per ogni macchina, quindi a differenza delle chiavi classiche anche il procedimento di clonazione sarà più complicato e non potrà essere eseguito dal ferramenta.

Per duplicare le chiavi auto in caso di smarrimento è sempre opportuno rivolgersi alla casa produttrice o al concessionario dove avete acquistato la vettura, infatti non basta copiare solo l’involucro esterno ma anche impostare il codice univoco che permette al transponder di comunicare con la centralina.

Per ottenere un duplicato delle chiavi bisogna rivolgersi al concessionario dove si è acquistata l’auto e produrre i documenti del veicolo e il codice pin di sicurezza fornito dalla casa madre alla consegna delle chiavi.

Se avete smarrito il codice pin sarà possibile ottenere un duplicato richiedendolo alla casa madre che vi invierà una nuova chiave con trasponder non codificata, quindi sarà necessario richiedere al concessionario un nuovo codice.

E’ possibile ottenere un duplicato della chiave rivolgendosi anche ad una ferramenta specializzata in grado di codificare il nuovo trasponder.

 

Fonte: www.lartedellachiave.it

SHARE :