Guit Online





L’evoluzione tecnologica ed il piacere dei sexy toys

Category : Tecnologia · by Lug 31st, 2015
sexy toys

I sexy toys rappresentano un oggetto del piacere che viene utilizzato da tantissime persone, sia uomini che donne, e che regala loro dei momenti di piacere immensi.  Il loro successo deriva anche dal grande livello di tecnologia che li contraddistingue, e dai diversi tabù che sono stati sfatati col passare degli anni.

Anche (o soprattutto) le ragazze usano i sex toys

Al contrario di quanto si possa pensare, anche le ragazze praticano autoerotismo, attraverso l’utilizzo di sexy toys e l’esempio lampante è quello che è stato fornito da una giovane ragazza, ovvero Kendra Sunderland. La giovane si è fatta riprendere nella biblioteca della facoltà universitaria che frequenta, mentre appunto pratica auto erotismo, ovvero si masturba. Il video, postato su un noto sito contenente materiale pornografico, ha ottenuto un grande successo, anche poiché si tratta di un video amatoriale. La ragazza, visto il grande successo, ha deciso anche di aprire un suo sito a pagamento, nel quale permette ai visitatori di poter provare emozioni assieme a lei, mentre utilizza appunto questi particolari oggetti del piacere sessuale. Andrebbe sottolineato anche un altro aspetto: sempre più ragazze li usano, ma sempre più ragazze li usano in coppia con il proprio partner: cadono così i tabù legati agli oggetti erotici e in generale al loro utilizzo nella segretezza della camera da letto.

Come la tecnologia ha cambiato i sex toys?

Kendra ha dunque voluto sfruttare tecnologia e sex toys, in maniera tale che questo connubio le permettesse di ottenere popolarità e successo.  Ma quando si parla di tecnologia nei sexy toys, si parla anche di oggetti veri e propri che raggiungono un livello di realismo incredibile, e di particolari oggetti realizzati per far sperimentare nuovi aspetti del piacere agli utilizzatori. Un esempio semplice relativo alla prima categoria di oggetti del piacere è rappresentato dai dildo realistici, ovvero vibratori particolari realizzati con materiali nuovi, ovvero cyberskin, che permettono agli utilizzatori, ed utilizzatrici, di avere la sensazione di utilizzare un vero e proprio pene umano. Nel mondo dell’eros dunque la tecnologia risulta essere presente, ed ha aiutato tale settore ad evolversi in maniera costante.La tecnologia nel mondo dell’eros ha apportato alcuni cambiamenti, come:

  • Realizzazione di oggetti sempre più perfetti nel design: in questo caso la tecnologia ha ad esempio permesso di creare dei modelli di vagine artificiali perfettamente identiche a quelle di alcune celebri pornostar: si chiamano masturbatori maschili e sono distribuiti da Fleshlight, un brand specializzato in ultrarealistici.
  • Dare la possibilità agli utenti di poter sperimentare delle nuove emozioni.
  • Produzione di oggetti appunto ricchi di tecnologia e nuove funzioni: si pensi ai vibratori rabbit Lelo capaci di stimolare contemporaneamente vagina e clitoride.
  • Aumentare il realismo grazie allo studio di nuovi materiali (si pensi ad esempio alla cyberskin, una pelle sintetica di cui sono fatti la maggior parte dei falli o vibratori realistici)
  • Annullare le distanze tra partner: l’esempio lampante è costituito dai vibratori smartphone: immaginate la vostra partner a letto con uno stimolatore tra le gambe e  voi a guidare i giochi con l’app di un cellulare dall’ufficio

Alcuni esempi di prodotti tecnologici appartenenti alla categoria sex toys.

Ma un semplice vibratore, per quanto rappresenti e raffiguri perfettamente il concetto di sexy toys, non è la sola tipologia di oggetti che appartengono ad essa e che sono ricchi di tecnologia. Ad esempio, Pornhub ha deciso di creare un particolare bracciale che permette agli utenti di avere, sempre a portata di mano, un oggetto in grado di ricaricare smartphone ed altri dispositivi tecnologici. Questo particolare oggetto si ricarica col movimento del polso: nel momento in cui un uomo e una donna si masturbano, l’oggetto inizierà a ricaricarsi. Esso permette di fondere assieme il piacere del sesso alla praticità di un oggetto utile e che completa altri oggetti tecnologici. Il nome di tale prodotto è Wankband. Tra gli altri oggetti del piacere di ultima generazione vi è il vibratore automatico Eva: studiato appositamente per le donne, esso permette alle utilizzatrici di poter provare il piacere della goduria senza dover toccare il sexy toys.  Questo particolare oggetto è in grado di stimolare il clitoride delle donne, facendo provare loro sensazioni che spesso non si raggiungono nemmeno col rapporto sessuale. Infine, per gli uomini, come sexy toys tecnologico vi è Autoblow 2, oggetto che simula il rapporto orale, e che ben presto potrà essere venduto anche in farmacia.  Questi sex toys  tecnologici dunque hanno diversi scopi, ovvero:

  • Essere sempre più competenti ed intelligenti, nonché autonomi
  • Far provare un piacere immenso agli utilizzatori.
  • Rendere sempre più semplice raggiungere il piacere massimo anche se si è single.
  • Fornire agli utilizzatori oggetti del piacere semplici ed veloci da utilizzare.
  • Unire assieme i diversi aspetti della tecnologia, come accade nel caso di Wankband.

 

SHARE :