Guit Online





Benefici della lettura sulla mente

Category : Tempo Libero · by Mar 22nd, 2020
benefici sulla lettura

Lo sviluppo della tecnologia e il calo della lettura

Nell’ultimo decennio Internet e la tecnologia in generale hanno avuto una grande espansione e sviluppo, diventando ormai parte fondamentale della società e delle nostre giornate. Ciò ha permesso anche un maggior interesse e sviluppo dei film e delle serie TV, grazie anche alla possibilità di vederli in streaming sulle piattaforme apposite, come Netflix.
Anche il settore dei videogiochi ha avuto una grande espansione, merito delle numerose console e tipologie di videogame per tutte le fasce d’età, anche per i più piccoli.
Tutto ciò nel complesso ha portato come effetto negativo una grande diminuzione di persone che leggono, a partire dall’adolescenza. Esse infatti preferiscono giocare ai videogame o vedere la TV invece di leggere, e questo è un peccato visto che la lettura apporta numerosi benefici alla mente e migliora a lungo andare le prestazioni del cervello.
Vediamo di seguito i principali e vari benefici che leggere può apportare alla persona.

I vantaggi di leggere un libro

  • Riduce lo stress. Leggere un bel libro, del proprio genere preferito, sul divano, magari davanti al camino, è un ottimo metodo per diminuire lo stress e tensione accumulata durante l’arco della giornata. Quando si è concentrati sulla storia del libro, si ci ritrova in un’altra dimensione, una sorta di mondo parallelo, in cui ci dimentichiamo tutti i nostri problemi.
  • Stimola la mente. Alcuni studi scientifici hanno dimostrato che attività come la lettura, giocare a scacchi, fare puzzle ecc. sono ottimi metodi per stimolare la mente e prevenire nella vecchiaia il morbo di Alzheimer.
  • Espande il vocabolario. Leggere tanti libri, anche di genere completamente diverso, è molto utile in quanto aiuta ad aumentare ed espandere la propria conoscenza di parole del vocabolario, scoprendone molte che fino a prima non si sapeva il significato.
  • Migliora le conoscenze. Leggere aiuta ad ampliare il proprio bagaglio culturale, e questo in futuro può essere sicuramente utile negli studi o anche contro sfide di vita.
  • Migliora la memoria. Ovviamente, leggendo un libro dobbiamo ricordarci di tutta la storia, dei nomi dei personaggi ecc. Questo sicuramente aiuta la memoria ad allenarsi e permette di traslare ciò anche per altre situazioni. Aiuta molto, infatti, durante gli studi universitari quando bisogna studiare centinaia di pagine di appunti
  • Migliora il livello di attenzione e concentrazione. In questa società moderna, la nostra mente è del tipo multitasking, ovvero mentre facciamo una cosa pensiamo a molte altre. Se questo può essere un aspetto positivo, è anche negativo in quanto ciò che svolgiamo non lo facciamo in modo eccelso. Leggere, invece, ci concentra completamente sul libro e sulla sua trama, migliorando quindi la capacità di prestare attenzione e concentrazione su un unico aspetto.
  • Migliora le abilità di scrittura. Un po’ come il miglioramento e l’ampliamento del proprio vocabolario, leggendo molti libri possiamo imparare meglio come si scrive, le tecniche e i trucchetti di scrittura, e questo può esserci molto utile in caso di studi scolastici, universitari ed anche per le prove scritte dei concorsi pubblici.
  • Ci porta grande tranquillità interiore. Un po’ come l’alleviamento dello stress, leggere ci tranquillizza dentro, proprio come bere una camomilla, produce una calma interiore. Inoltre, ciò è favorito se leggiamo appositi generi di libri che hanno come scopo proprio quello di favorire la tranquillità.
SHARE :